Vademecum Aprica

DOVE

Aprica è una splendida località di montagna, a cavallo tra la Valtellina e la Valcamonica, situata alle pendici delle Orobie, ad un’altitudine di 1172 m slm. D’inverno è una meta imperdibile per gli amanti dello sci e nei mesi estivi è un luogo estremamente accogliente, dove trascorrere delle vacanze indimenticabili all’insegna della natura, sport e divertimento. 

COME ARRIVARCI

In auto: DA NORD se si arriva da Zurigo sono 275 km > passo Julier – passo Bernina – Tirano – Aprica.

Se si arriva da Monaco sono 342 km > Garmisch – passo Bernina – Tirano – Aprica.

DA SUD se si arriva da Milano sono 167 km > Lecco – Sondrio – Aprica.

Se si arriva da Verona sono 180 km > Brescia – Edolo -Aprica.

In treno: La stazione ferroviaria più vicina è a Tirano, a 16 km da Aprica. Lì troverete la stazione degli autobus. Un’altra stazione ferroviaria è situata a Edolo, a 15 km da Aprica.

In aereo: A NORD gli aeroporti principali sono quelli di Zurigo e Monaco. 

A SUD gli aeroporti principali sono quelli di Bergamo Orio e Malpensa. 

ATTIVITÀ ESTIVE-INVERNALI

Il clima ad Aprica è ideale in ogni stagione, rendendo il territorio una meta perfetta per qualsiasi tipo di vacanza estiva o invernale. Inoltre è possibile praticare diversi sport, per ogni tipo di livello, da soli o in compagnia. 

Estive:

  • Tiro con l’arco: uno sport olimpico che mette alla prova concentrazione e precisione, stando sempre a contatto con la natura. Vicino ad aprica c’è un’area dove è possibile praticare questa attività. 
  • Beach soccer e beach volley: nella medesima area dove è possibile praticare il tiro con l’arco, potete trovare due zone destinate al calcio e alla pallavolo su spiaggia! Un modo di sentirsi al mare, ma respirando l’aria fresca di montagna. 
  • Pesca: ci sono due valli in particolare dove è possibile praticare questa disciplina: Sant’Antonio e la Val Belviso. Inoltre è possibile pescare in Magnolta, dove si trova un bacino artificiale immerso nel verde. 
  • Arrampicata: nella zona dei Castelli si trova una parete naturale dove è possibile arrampicare. 
  • Bici: è possibile percorrere diversi itinerari su strada, passi alpini e sentieri di montagna con qualsiasi tipo di bici. Naturalmente in paese è possibile noleggiare E-bike presso i negozi a noleggio.
  • Trekking: più di 200 km di sentieri aspettano di essere esplorati! Sono tutti percorsi semplici, adatti ad ogni livello di preparazione fisica e che vi permettono di entrare in contatto con diverse zone naturalistiche del territorio come la Riserva Naturale di Pian di Gembro o la Riserva Naturale delle Valli di Sant’Antonio. Per i meno allenati è possibile raggiungere qualche cima grazie agli impianti di risalita di Aprica. Mentre per i più avventurosi, è possibile raggiungere luoghi  come i laghi di Torena, la Val Caronella e la Val Belviso. 
  • Golf: presso campetti San Pietro, un campo di circa 200 m vi aspetta! www.apricaonline.com/cose-da-fare/golf-aprica 

Invernali:

  • Sci di fondo: presso la Riserva di Pian di Gembro o presso Trivigno, è possibile praticare questa attività immergendosi nel silenzio della natura incontaminata e percorrendo due diversi tracciati. Visitate questo link per maggiori informazioni www.apricaonline.com/escursioni/sci-di-fondo 
  • Ciaspole: per chi volesse invece godersi una bella camminata nel paesaggio invernale, con le ciaspole è possibile raggiungere pianori panoramici e boschi incontaminati, naturalmente seguendo i diversi itinerari. Vi consigliamo questo link per consultare i vari percorsi www.apricaonline.com/escursioni/ciaspole 
  • Scialpinismo: chi invece volesse tenere gli sci ai piedi, ma lontano dalle piste, è possibile praticare lo scialpinismo, naturalmente munendosi del kit apposito e in totale sicurezza. www.apricaonline.com/escursioni/scialpinismo 
  • Fat bike: un’attività diversa dalle altre e adatta a famiglie 

Sei un'agenzia immobiliare?

Carica i tuoi immobili e gestisci le richieste degli utenti

EVENTI 

Per gli appassionati di running, il sentiero “4 luglio” vi aspetta ogni anno per correre la Maratona del cielo e la Gran Via delle Orobie, un itinerario lungo 130 km attraverso le valli del Parco delle Orobie Valtellinesi.

DA VEDERE 

Da non perdere assolutamente l’esperienza a bordo del Trenino Rosso del Bernina, dal 2008 patrimonio dell’Unesco. Si tratta di un collegamento tra Italia e Svizzera però non come i normali mezzi di trasporto, bensì offre un’esperienza unica passando attraverso paesaggi unici e magici. Le carrozze panoramiche consentono una vista totale del paesaggio e, in più, il treno viaggia su una delle ferrovie più ripide al mondo, oltre ad essere la trasversale alpina più alta d’Europa. Per saperne di più, orari e prezzi, consultate il sito www.apricaonline.com/cose-da-fare/trenino 

Nel medesimo sito potete trovare altre informazioni utili su altri punti storico-naturalistici interessanti www.apricaonline.com/cose-da-fare 

PERNOTTAMENTO

Diverse sono le strutture dove poter alloggiare presso Aprica. Al sito www.aprica.it potete trovare maggiori informazioni. 

DOVE MANGIARE

Ripercorrere le tradizioni di un posto così bello, significa anche scoprire i suoi piatti tipici e assaporare la gastronomia locale. Non dovete assolutamente perdervi le prelibatezze valtellinesi come la bresaola, i pizzoccheri, il miele e i formaggi. 

Sul sito www.aprica.com troverete alcuni ristoranti da non perdere e uno speciale ricettario valtellinese! 

Sei un privato?

Pubblica gratuitamente il tuo annuncio

Post Precedente

Vademecum Ponte di Legno

Post Successivo

Vademecum Alpe di Siusi

Confronta gli annunci

Confrontare