Trasferirsi in montagna per una sana scelta di vita. Ecco la storia dei nostri amici: “IDUEVAGAMONDI”

Trasferirsi in montagna - I due Vagamondi

Oggi vi presentiamo due nostri giovani amici, IDUEVAGAMONDI, che ci raccontano le motivazioni che li hanno spinti alla decisione di trasferirsi in montagna. Mantenendo la loro professione come fotografi esperti di montagna e viaggi, hanno però preferito proseguire il loro itinerario di vita in un lento ritmo quotidiano di natura e libertà.

_ __ _ _

Nel posto più a sud del mondo, la Patagonia, la scelta di cambiare vita o meglio di renderla ancora più intrigante e, forse perfetta, anche se dicono che la perfezione difficilmente esista.

TROVA LA TUA CASA IN MONTAGNA

Guarda le nostre proposte immobiliari

Eravamo da tre settimane ai piedi del Cerro Torre, del Fitz Roy due delle più belle montagne di sempre, stavamo facendo il nostro lavoro, i fotografi, ma la nostalgia di Cuneo e delle Alpi era tanta è così abbiam preso una decisione. Torniamo e ci trasferiamo a vivere tra i monti, i boschi e circondati dal silenzio.

E così è stato… una volta tornati abbiam ricominciato a cercare la casa, a cercare il posto giusto e dopo mesi di ricerche e sacrifici l’abbiamo trovata. Settimane frenetiche, isterismi vari per poter incastrare tutto ma che, a ricordarli, ci emozionano tutt’ora perché dopo mille peripezie siamo riusciti a  a vivere in questa piccola borgata, Tetto Caban, situata tra la Valle Pesio e Peveragno.

Dopo oltre dieci anni la borgata torna ad avere dei residenti fissi ma in realtà sono almeno 30 anni che non vi abitava più quotidianamente nessuno. Una decina di case, un forno ed una vista mozzafiato sulla valle è questo è il posto che abbiamo scelto per cambiare del tutto le nostre vite.

Trasferirsi in montagna - I due Vagamondi

Esposti completamente a sud, un posto decisamente nevoso ma che grazie all’esposizione permette di trascorrere allegramente l’inverno e proseguire con i lavori di ristrutturazione. Eh sì, proprio così perché il nostro progetto non è stato solamente quello di trasferirsi in montagna, in questa piccola borgata a 900 metri di quota ma anche quello di riaprire il vecchio bed and breakfast ma con un volto tutto nuovo rispetto al passato, molto più montano e che trasmetta il nostro amore per la montagna e qualche ricordo dei nostri viaggi fotografici di lavoro in giro per il mondo.

E così mentre il primo inverno scorreva con tanta neve, (oltre tre metri e mezzo!) ci siamo immedesimati prima restauratori, poi muratori, falegnami e via con altre decine di lavori finché ad agosto siamo riusciti ad aprire la prima stanza per gli ospiti ed uno spazio per le colazioni.

La ricerca del recupero di vecchi materiali, la voglia di utilizzare dei prodotti locali ma soprattutto di realizzare giornalmente un sogno. Tanta fatica, anzi tantissima, ma l’affetto della gente è stata la nostra forza.

Sei un privato?

Pubblica gratuitamente il tuo annuncio

Sì, perché oltre ai vari lavori abbiamo deciso di raccontare la nostra Vita in Montagna sul nostro Canale Youtube (IDUEVAGAMONDI) sperando di tener compagnia a tanta gente, di invogliare altri giovani a intraprendere lo stesso tipo di vita ma anche per condividere e promuovere un territorio che merita davvero di essere scoperto e valorizzato.

Qui, come molti ospiti hanno già detto, sì è letteralmente fuori dal tempo, dove lentezza e positività sono di casa, non ci sono né televisioni o connessioni wi-fi per gli ospiti perché la nostra attuale filosofia di vita, pur essendo molto presenti sui social, è volta alla disintossicazione dal mondo moderno dove paure e brutte notizie riempiono la vita delle persone impedendo invece a molti di vivere la vita che han sempre voluto.

Non ci sono giorni di riposo, non ci sono orari ma la libertà la si può e deve trovare dentro sé stessi e nel posto in cui si vive senza dover girare il mondo pensando che altrove sia meglio.

Noi l’abbiam trovata qui, in questo piccolo mondo parallelo dove spesso si vive guardando la posizione del sole, chiacchierando con gli ospiti ma soprattutto tornando a vivere come un tempo ma con le “comodità” dei tempi moderni.

Trasferirsi in montagna vuol dire far la legna, l’orto, pulire il bosco senza però trascurare la nostra attività di fotografi di montagna e viaggio con la consapevolezza però che ogni giorno, qui, è un vero viaggio.

Trasferirsi in montagna - I due Vagamondi

Ci manca prendere gli aerei, vedere posti nuovi ma ci siamo resi conto come ci siano infiniti luoghi, a due passi da casa, che ogni giorno cambiano, ogni istante appaiono diversi ed è come se fossimo costantemente in trasferta ma senza dover partire anzi rimanendo nel posto, nella terra natia come direbbero tanti scrittori.

Il nostro B&B IDUEVAGAMONDI è un cantiere in evoluzione come le nostre vite. Sta arrivando l’inverno e ci isoleremo ancora di più, infatti non spaleremo più la strada “per provare a portar la gente” ancora di più in un altro luogo, ottocento metri a piedi, un piccolo viaggio romantico nel bosco e la curiosità di trovarsi un borgo che sa di alta montagna, per il silenzio che si respira. 

La consapevolezza di vivere in un sogno, di raccontarlo a modo nostro è per noi una fortuna che vogliamo condividere con tutti voi che verrete a trovarci. Il resto si vedrà… noi siamo qui ad aspettarvi in compagna del gatto, Happy. I sacrifici servono e si fanno volentieri se portano alla felicità più autentica ed è quello che proviamo a trasmettere ad ognuno di voi, perché sorridere sempre è la chiave per un futuro migliore.

Photo Credits e Testi

Simone e Romina – IDUEVAGAMONDI

—————-

Sei un'agenzia immobiliare?

Carica i tuoi immobili e gestisci le richieste degli utenti

Confronta gli annunci

Confrontare