Mutuo: Chi può averlo? Scopriamo quali requisiti sono necessari!

Casamontagna - mutuo chi può ottenerlo

Prima di compiere i primi passi verso l’acquisto di una casa è importante conoscere ogni fase della compravendita. A maggior ragione, se si ha la necessità di dover richiedere un mutuo alla banca è fondamentale conoscere in anticipo quali sono i requisiti fondamentali per ottenere un mutuo.

Ottenere un mutuo: requisiti e caratteristiche

In questa breve guida scopriremo come le banche valutano una richiesta di mutuo e quali sono le caratteristiche che deve avere il potenziale mutuatario.

Richiesta mutuo: requisiti anagrafici

Alla base di una richiesta di mutuo devono essere rispettati i requisiti anagrafici, ovvero i presupposti legali affinché il richiedente possa ottenere un prestito e in particolare:

l’età: per presentare una domanda di mutuo è necessario aver compiuto 18 anni, mentre il limite di età massima dipende da ogni istituto di credito. In genere, alla scadenza del finanziamento non deve essere superata l’età di 75 anni, salvo alcuni casi in cui è possibile arrivare a 80 anni.

la cittadinanza e la residenza: le banche sono disponibili a finanziare l’acquisto della casa sia ai cittadini italiani residenti in Italia, compresi coloro che hanno la cittadinanza di un altro Stato dell’Unione europea, sia ai cittadini extracomunitari, purché abbiano una regolare residenza in Italia.

Vuoi acquistare all’asta?

Il nostro consulente legale è a tua disposizione per seguirti in tutto il percorso di compravendita

In genere le banche concedono mutui a stranieri se questi possono dimostrare di essere in Italia da almeno 3 anni. Nel caso dei cittadini italiani residenti all’estero, alcune banche concedono mutui se vengono rispettati alcuni requisiti che variano in base alle politiche del credito di ciascuna banca.

Casamontagna - mutuo chi può ottenerlo

Ottenere un mutuo: requisiti reddituali

Dopo avere verificato le caratteristiche anagrafiche, la banca analizzerà il rischio dell’operazione, che consiste nel valutare i requisiti economico-reddituali del richiedente per misurare la sua capacità di restituire il debito nel corso degli anni. In particolare l’istituto di credito verificherà i seguenti parametri:

Capacità di rimborso – la banca vorrà accertarsi della solidità finanziaria del richiedente e determinare qual è l’importo della rata che può essere sostenuta in base al tasso applicato dalla stessa banca e tenendo conto delle entrate economiche provenienti dal reddito complessivo della famiglia, da cui verranno detratti eventuali altri impegni finanziari (prestiti, finanziamenti, altri debiti) e una soglia per ogni eventuale persona che risulti a carico (coniuge disoccupato o figli minori).

Solitamente le banche impongono che la rata da pagare per il mutuo non sia superiore ad un terzo dei redditi totali. Avere un contratto a tempo indeterminato o un reddito da lavoro autonomo oltre una certa cifra sono caratteristiche che favoriscono l’ottenimento di un mutuo, ma esistono delle garanzie anche per chi ha contratti atipici. Anche in questo caso, ogni istituto ha proprie regole e solo confrontando le varie politiche del credito sarà possibile determinare quale banca potrà concederci il mutuo.

Per avere una prima fattibilità del tuo mutuo in base alle tue caratteristiche contatta un nostro esperto e richiedi una consulenza gratuita a Credipass.

Sei un'agenzia immobiliare?

Carica i tuoi immobili e gestisci le richieste degli utenti

Disponibilità economica – maggiore è la liquidità economica a disposizione del richiedente, più sarà alta la probabilità che il mutuo verrà concesso.

Le banche solitamente finanziano mutui fino all’80% del prezzo dell’immobile, presupponendo che l’acquirente della prima o della seconda casa abbia una somma iniziale del 20% da versare come anticipo. Tuttavia, esiste la possibilità di ottenere un mutuo di importo superiore, che in certi casi arriva al 95% del valore dell’immobile e in altri, grazie al Fondo di garanzia prima casa Consap, può raggiungere anche l’intero prezzo della casa tramite mutuo 100%.

In questo caso le categorie di persone che hanno la priorità al Fondo sono:

● gli under 35 anni con contratto di lavoro atipico o precario;

● le giovani coppie in cui almeno uno dei componenti non abbia raggiunto l’età di 35 anni;

● i genitori separati o vedovi con figli minori a carico;

● gli affittuari di case popolari.

Merito creditizio – oltre alle garanzie reali che il richiedente deve possedere per richiedere un mutuo, la banca valuterà anche la sua affidabilità creditizia e in particolare verificherà che in passato abbia sempre pagato regolarmente altri debiti e che non ci siano segnalazioni negative nelle banche dati a cui tutti gli istituti di credito hanno accesso.

Essere iscritti al Registro dei protesti o essere stati segnalati in Crif come “cattivi pagatori” renderà la richiesta di mutuo molto complicata. In questo caso sarà utile aspettare i tempi di cancellazione previsti dai rispettivi registri pubblici.

In conclusione

Prima di presentare una richiesta di mutuo è utile identificare quale rata si è in grado di pagare, considerando che il finanziamento per l’acquisto della casa è di medio-lunga durata e pertanto sarebbe opportuno valutare tutti i possibili scenari che potrebbero verificarsi nel futuro, come ad esempio la nascita di un figlio o la possibilità di perdere il lavoro.

A tal proposito, è consigliabile valutare attentamente la sottoscrizione di specifiche polizze assicurative che tutelino sé stessi e la propria famiglia.

Inoltre, è bene sapere che prima ancora di cercare la casa che si desidera acquistare si può procedere con un’analisi della propria situazione finanziaria per scoprire subito quale importo di mutuo ci può essere concesso dalla banca.

CasaMontagna.it in collaborazione con Credipass

Per avere un primo parere di fattibilità puoi richiedere senza impegno un appuntamento con un Promotore creditizio di Credipass, anche in videochiamata. Un esperto della tua zona sarà pronto a rispondere ad ogni tua domanda e ad assisterti nell’intero percorso della richiesta del mutuo, in modo che tu possa concentrarti esclusivamente sulla ricerca della casa perfetta per te e la tua famiglia.

Sei un privato?

Pubblica gratuitamente il tuo annuncio

Confronta gli annunci

Confrontare