La storia

casamontagna storia

Nasce dall’esperienza pluriennale nel settore immobiliare di Barbara Chinellato la cui carriera inizia nel 1991 con la prima agenzia di intermediazioni immobiliari nel territorio dell’entroterra veneziano (Mestre e dintorni).

In quegli anni il mercato immobiliare fiorente per domanda e offerta ha subito dato ragione al giovane spirito imprenditoriale della titolare, tanto da convincerla ad investire energie e risorse, non più solo nel territorio di appartenenza ma anche nel meno “battuto” mercato turistico nel cuore del Cadore.

La sfida di voler approdare nelle zone montane fa partire i primi importanti accordi con tecnici del Comelico (Santo Stefano di Cadore e comuni limitrofi) nel 1993. Il buon avviamento e i profitti risultanti da queste collaborazioni rafforzano l’intesa ed estendono l’attività a tutto il Cadore, comprendendo il considerevole territorio che unisce Cortina d’Ampezzo a Sappada, passando per Auronzo e spingendosi sino alla Pusteria.

L’amore per le Dolomiti ha sempre posto in parallelo l’attività lavorativa con il desiderio di visitare spesso quei luoghi: la condivisione di passioni, il trascorrere piacevolmente il tempo libero sia in famiglia che con amici, oltre alle tante attività sportive, le consentivano così di esprimere liberamente questa innata passione.

Le competenze e l’esperienza acquisite, associate alla conoscenza del mondo dei portali web del settore immobiliare, l’hanno resa consapevole della mancanza in rete di un portale immobiliare specializzato nel settore montano.

Soprattutto era evidente la necessità di sviluppare un portale che sapesse trattare questo argomento in modo coinvolgente guidando gli utenti in un viaggio emozionale verso un personale stile di vita”: perché è proprio questo che si desidera realizzare acquistando un immobile tra le nostre meravigliose vette.

Confronta gli annunci

Confrontare